Produzione

Home / Produzione

Produzione

Realizziamo schede elettroniche, su specifica del cliente, in tecnologia SMD e PTH per prototipazioni ed ogni volume di produzione.

La TCL è presente nel settore elettronico sin dal 1966.

Essa progetta, costruisce e realizza elettroniche per automazione di prodotto dal 1985 con una vasta esperienza nello sviluppo di nuovi articoli conto terzi nei più svariati settori: dal nautico al petrolchimico (OIL & GAS), da macchine per il controllo di processo a sistemi elettromedicali e da macchine per il settore vending agli attuali device per l’Internet delle cose (IoT).

Ogni nostra realizzazione viene progettata e costruita interamente in Italia ed è sempre totalmente personalizzata sul specifica del cliente (full custom).

Il cuore del settore produttivo di TCL si identifica nel reparto di assemblaggio automatizzato.

Ad oggi TCL dispone di molteplici linee produttive dedicate sia alle piccole, medie e grandi produzioni, sia alle prototipazioni rapide necessarie per la verifica di nuovi progetti o revisione degli stessi.

Attrezzature aggiornate, personale addestrato, processi ripetibili, elementi tracciabili = prodotti affidabili e conformi ai requisiti.

Operare in Qualità significa fare le cose giuste … dalla prima volta.

Produzione su progetto

Il componente approvvigionato da TCL, o fornito in conto lavoro, viene “dato in pasto” alle nostre 6 linee pick&place che provvedono ad effettuare il picking del componente stesso ed al piazzamento sulla scheda elettronica.

Quando tutti i componenti sono stati correttamente piazzati, la scheda elettronica subisce un processo di saldatura all’interno dei nostri forni di refusione multizona ad atmosfera inerte.

Al termine del ciclo la scheda viene verificata da una ispezionatrice ottica automatica che si occupa di analizzare il corretto piazzamento, orientamento e saldatura di tutta la componentistica.

È successivamente possibile effettuare un processo di conformal coating per le elettroniche che devono operare in ambienti particolarmente ostili (c.d. tropicalizzazione). Esso può essere di tipo tradizionale, selettivo o a nanotecnologie tale da poter garantire un grado di tenuta fino a IP65 della scheda nuda.

Ogni fase produttiva viene eseguita con la massima cura garantendo la tracciabilità del prodotto finito identificato a mezzo targhette (barcode, QR Code, ecc.) e corredato del relativo certificato di produzione / controllo o, se richiesto, di collaudo.

Le nostre attrezzature consentono posizionamenti con accuratezza fino a 30 µm, package fino allo 0201 con una potenzialità complessiva ben oltre gli 80.000 CPH (piazzamenti/ora). Siamo in grado di assemblare i più comuni package come ad esempio SOIC, SOP, PLCC, QFP, QFN, BGA e package non-standard.

Non ne abbiamo parlato ma, ovviamente, anche il componente tradizionale (PTH) è sempre all’ordine del giorno tanto che la saldatura automatica selettiva è diventata per noi uno standard.

Le attrezzature di produzione

  • 6 Linee autonome SMD Samsung di cui una ad alta velocità (30.000 CPH)
  • 2 Serigrafie automatiche DEC
  • 1 Serigrafia automatica ESE
  • 1 Serigrafia automatica Daesung
  • 1 Forno rifusione 6 zone TSM K20-62C
  • 1 Forno rifusione 10 zone TSM A30-K82
  • 2 Linee saldatura doppia onda TSM HS04-3000C
  • 1 Saldatrice selettiva INERTEC ELS 3.3
  • 1 Posizionatrice assiale Universal 6287
  • 1 Posizionatrice radiale Universal RADIAL 7
  • 2 Ispezionatrici ottiche AOI
  • 1 Sistema selettivo per conformal coating ASYMTEK
  • Visori Mantis, microscopi ZAISS